DIVIETI, DEROGHE E PAGAMENTI AREA C, TUTTE LE NOVITA'

AREA C: da lunedì 16 ottobre STOP agli euro 4 SENZA FAP

La giunta comunale ha approvato venerdì scorso la delibera che introduce le nuove modifiche ad Area C.

La principale novità consiste nel fatto che da lunedì 16 ottobre non potranno più accedere ad Area C:

  • i veicoli alimentanti a gasolio euro 4 SENZA FAP adibiti al trasporto cose e classificati come “Diesel Leggeri”
  • i veicoli alimentati a gasolio euro 4 SENZA FAP  per trasporto persone registrati in MyAreaC alla categoria “veicoli di servizio”

Saranno però ammesse alcune deroghe, che riguardano:

  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio Euro 3 ed Euro 4 dotati di FAP DI SERIE: potranno continuare ad entrare senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere
  • i veicoli alimentati a gasolio Euro 0,1,2,3 dotati di FAP AFTER MARKET che, grazie al filtro, abbiano raggiunto la classe almeno Euro 4 per i veicoli diesel leggeri, ed Euro IV per i veicoli diesel pesanti: potranno circolare fino al 30 settembre 2019 senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere;
  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio Euro 4 classificati come “Diesel Leggeri” dotati di FAP AFTER MARKET, potranno circolare fino al 30 settembre 2020. Poiché per questi veicoli non è ancora prevista l’omologazione da parte del Ministero dei Trasporti (con conseguente riconoscimento del passaggio di classe sul libretto di circolazione) per entrare in Area C devono registrarsi su myareaC comunicando la targa del veicolo all'indirizzo email mta.servizioareac@comune.milano.it allegando il libretto di circolazione del veicolo e copia della fattura quietanzata, emessa dall’autofficina attestante l’acquisto e l’installazione del dispositivo, riportante targa e modello del veicolo e gli estremi identificativi del tipo di dispositivo installato (marca, modello, codice di omologazione e matricola serial number del dispositivo installato)

Prosegue, fino al 30 settembre 2018, la sperimentazione delle deroghe al divieto di accesso previste da febbraio nella finestra oraria compresa tra le 8.00 e le 10.00 (tutti i giorni da lunedì a venerdì feriali).

 

Novità su sistemi di pagamento,modalità di comunicazione e di registrazione della targa per l’accesso dei veicoli in area C secondo le nuove regole in vigore da lunedì 16 ottobre.


Visita il sito del Comune di Milano http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/mobilita/Area_C/novita_areac per verificare tutti i dettagli e per scaricare la modulistica.

NB: Per i veicoli alimentati a gasolio Euro 0,1,2,3 dotati di FAP AFTER MARKET che, grazie al filtro, abbiano raggiunto la classe almeno Euro 4 per i veicoli diesel leggeri, ed Euro IV per i veicoli diesel pesanti (che possono circolare fino al 30 settembre 2019) non c’è nessun obbligo di comunicazione della targa SOLO SE i veicoli hanno già comunicato la propria targa dopo l’installazione del FAP in quanto già registrati e perciò automaticamente riconosciuti dalle telecamere.

SE I VEICOLI SOPRA MENZIONATI INVECE NON FOSSERO ANCORA REGISTRATI, devono trasmettere il modulo 11 all’indirizzo MTA.ufficioAreaC@comune.milano.it e allegare la documentazione richiesta.

Per quanto riguarda le deroghe nella fascia oraria 8-10, le modalità di richiesta delle deroghe rimangono invariate. Si sottolinea che le deroghe in scadenza il 14 ottobre 2017 NON saranno prorogate d'ufficio e vanno quindi ripresentate.

 

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare la Segreteria



  Corso Venezia 47 -  Milano
  02 7750288
  02 7752215
  assotecnica@unione.milano.it

Data ultimo aggiornamento: 13/10/17
Categoria: News